Watsu (Water Shiatsu) - Operatore Monica Cerasa - Harold Dull

Watsu

Watsu - Water Shiatsu - Harold Dull

Il Watsu è lo Shiatsu in acqua ideato dall'americano Harold Dull alla fine degli anni '70, che al suo ritorno dal Giappone, sperimentò nelle calde acque termali di Harbin Hot Springs in California, gli allungamenti e le pressioni dello Zen Shiatsu appreso dal maestro Masunaga.

Watsu è una esperienza meditativa che ci rilassa profondamente potenziando l'ascolto di sé.

Gli Egiziani dicevano che l’acqua viene donata all’anima per compensarla di aver preso forma corporea. Nell’acqua i nostri corpi ritrovano la libertà che l’anima ha perso. Il Watsu è la continua esplorazione di quella libertà.

Cos'è Watsu?

Come sostiene il suo creatore Harold Dull alla domanda: Che cos'è il Watsu? può dare una piena risposta solo l'acqua. E' ogni volta un'alchimia diversa che non si ripeterà. L'acqua calda è il veicolo ideale per liberare il corpo, ondeggiare e dondolare tra le braccia di qualcuno può essere il viatico del più profondo viaggio all'interno del sé.

Chi può ricevere un trattamento?

Chiunque. Non ci sono limiti di età per provare un trattamento di Watsu e può essere sempre un’esperienza appagante anche per persone con disabilità psicomotorie.